percorso di navigazione

GUBBIO otto rarità

 
27/09/2016
Riccardo Ruspi

Guida tascabile della città di Gubbio.

Img News

Nell’ambito del Servizio Civile Nazionale 2015/2016 presso l’Ufficio Informagiovani di Gubbio, Elisa Pietrelli ha realizzato una guida tascabile e “alternativa” della Città. La finalità della guida è di creare un percorso alternativo e mostrare quello che tende a rimanere in secondo piano rispetto ai monumenti più noti, arricchendo il patrimonio esistente.

Passeggiando per il centro storico di Gubbio - ha spiegato Elisa - sono rimasta affascinata da otto opere artistiche e architettoniche che hanno suscitato in me pensieri e riflessioni. Lo studio preparatorio della guida è stato realizzato con il supporto e la collaborazione di numerosi esperti locali e istituzioni, fra cui la Biblioteca Comunale Sperelliana.”

Gli elementi presi in esame sono: il Pozzo di Palazzo Benveduti, la Pavimentazione di Piazza Grande, la “Fontana del Ceraiolo” di Giuseppe Calzuola, la Formella di Palazzo Ducale, l’Orologio di Piazza Quaranta Martiri, il Rosone della Chiesa di San Francesco, i Monti sul muretto in Piazza Grande e la fontana “Il sole della Ripa” di Leo Grilli. Si tratta di rarità dall’elevato valore artistico e culturale.

Le illustrazioni della guida sono state realizzate dai bambini della Ludoteca Comunale con la tecnica del collage. 
La guida è redatta sia in italiano che in inglese per facilitare la diffusione e la comprensione ad un pubblico più ampio possibile.

Download della guida